Veneranda Augusta

Regista:
Durata: 15 min
Anno di produzione: 2017
Paese di produzione: Italia

Il più grande complesso petrolchimico in Europa si trova ad Augusta, in Sicilia, dove il tasso di mortalità è del 30% e i bambini sono nati deformati. La morte da cancro è diventata un crimine istituzionale in quanto un olocausto industriale viene ignorato dai media nel Paese e dai governanti. Don Palmiro Prisutto, il prete principale di Augusta, non si arrende e cerca giustizia, e incoraggia tutta la comunità a riferire alle autorità cosa sta accadendo in attesa di una risposta ufficiale da parte dello Stato che possa rafforzare il sistema sanitario.


Premi e selezioni principali:

  • Vincitore Miglior Documentario NIFF – Noto International Film Festival
  • Vincitore Miglior Documentario Yale Environment 360
  • Vincitore Miglior Documentario Corto Di Sera
  • Vincitore Miglior film “Diritti Umani Documentari” SAFITER
  • Vincitore Miglior Documentario Capodarco L’Altro Festival
  • Selezione Orvieto Cinema Fest
  • Selezione GNG Green Earth Film Festival
  • Selezione Murmat Film Festival
  • Vincitore Menzione Speciale Ecozine Film Festival
  • Selezione Cinemambiente Torino
  • Selezione Per l’impegno civile Corti D’argento
  • Selezione Kurzsuechtig
  • Selezione Ecozine Film Festival
  • Selezione Festival Internacional de Cine de Lanzarote